Comunicare con la Struttura di Missione

Le richieste di informazioni alla Struttura di Missione possono essere rivolte attraverso la compilazione del form. La Struttura inoltre risponde alle email ricevute all’indirizzo strutturadimissioneZES@governo.it. 

La Struttura di missione sta svolgendo incontri istituzionali con le Organizzazioni di rappresentanza delle imprese nonché con i Consigli nazionali dei professionisti che offrono servizi di consulenza alle imprese per illustrare le azioni e i criteri operativi al fine di instaurare un rapporto di collaborazione.

Viene costantemente aggiornato il sito web e le FAQ per fornire risposte ai quesiti, di carattere generale, più frequenti.  

Tra i compiti della Struttura non rientrano, tuttavia, quelli di consulenza su questioni specifiche agli imprenditori o ai professionisti che prestano servizi alle imprese.

Per quanto riguarda le istanze di Autorizzazione Unica, le comunicazioni con le imprese avvengono unicamente attraverso lo sportello SUD ZES, che garantisce trasparenza e tracciabilità.

I singoli funzionari della Struttura non sono, pertanto, abilitati a fornire informazioni di dettaglio sull’iter e le caratteristiche delle singole pratiche, al di fuori delle comunicazioni formali e ufficiali. Si rappresenta, inoltre, che il procedimento di rilascio della Autorizzazione Unica è un procedimento complesso che tiene conto dei pareri di diverse ed autonome Amministrazioni pubbliche.

Infine, la Struttura di missione non è abilitata a rilasciare informazioni e chiarimenti sul credito d’imposta, trattandosi di una forma di incentivazione automatica, le cui istruzioni sono fornite dall’Agenzia delle Entrate.

***

Dove posso visualizzare lo stato di avanzamento delle pratiche inviate dallo sportello digitale S.U.D. ZES?

E' possibile monitorare lo stato di una pratica, tramite il pulsante “Vai alla Scrivania”: si accede alla cosiddetta MyPage, cioè alla propria pagina personale in cui, tra le altre cose, è possibile ottenere la lista di tutte le proprie pratiche inviate. Da qui si seleziona la pratica di interesse e, in fondo alla relativa schermata di dettaglio è visibile l' area “Iter della pratica (Eventi), aggiornata man mano con gli Eventi che la riguardano.

***

L'istanza relativa ai progetti di investimento, assoggettati ad Autorizzazione unica, dovrà essere corredata da un business plan che evidenzi, in particolare, le caratteristiche dei progetti proposti nonché le relative ricadute occupazionali. 

Non esiste un modello predefinito di business plan: lo stesso potrà essere redatto secondo le specificità del singolo progetto. Si propone qui un modello che ne riepiloga il contenuto minimo.

***

In caso di necessità di istruzioni operative per caricare fisicamente pratiche a sportello o per consultare lo stato di avanzamento delle stesse è disponibile il servizio di assistenza (help desk) sulla piattaforma

https://www.impresainungiorno.gov.it/web/helpdesk

e al numero 0664892892 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 18.30.

 

Torna all'inizio del contenuto